Marmotecnica
0833 556 666marmotecnica.ugento@gmail.com
0833 556 666marmotecnica.ugento@gmail.com

CONSIGLI D'USO E MANUTENZIONE

 

Scala, pavimento, caminetto, top di cucina ecc, in marmo, granito, quarzo ricomposto, gres o Stoneglass? Ascolta i nostri consigli su uso e manutenzione, per conservarne la loro brillantezza.

Marmo

Informazioni Generali

Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente da carbonato di calcio. Il suo colore dipende dalla presenza di impurità minerali quali argilla, ossidi di ferro, limo, sabbia, noduli di selce ecc, esistenti in granuli o in strati all’interno della roccia sedimentaria originaria. Nel corso del processo metamorfico tali impurità vengono spostate e ricristallizzate a causa della pressione e del calore. I marmi bianchi invece, sono esito della metamorfizzazione di rocce calcaree prive di impurità. Questi processi metamorfici rendono il marmo una pietra naturale tanto meravigliosa quanto delicata, e bene quindi conoscere i migliori metodi per conservarne la sua brillantezza.


Pulizia Ordinaria

Quando lo sporco non è particolarmente accentuato è sufficiente pulire la superficie con una spugna morbida bagnata in acqua tiepida. Se credete sia necessario, potete aggiungere qualche goccia di detergente neutro sulla spugna. Dopo aver ripulito il tutto, rimuovete l’acqua e asciugate con cura la pietra.

Pulizia Straordinaria

Se il procedimento precedentemente indicato non sia sufficiente, mescoliamo in 3lt d’acqua calda, 2 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di sapone di marsiglia in scaglie e 150ml di alcool denaturato. Si avrà così un detergente con ingredienti naturali che non rischiano di intaccare il marmo.

Evitare Assolutamente:

Prodotti aggressivi, i prodotti tradizionali presentano sostanze chimiche abrasive e percentuali di acido che intaccano la superficie del marmo, lasciando aloni e opacizzandolo. Non utilizzare mai spatole, coltelli ecc per rimuovere le corpose macchie di sporcizia rischierete di rigare il marmo. Prestare massima attenzione a non far depositare a lungo liquidi come: olio, vino, aceto, caffè, limone, succhi di frutta che potrebbero intaccare la superficie.

Granito

Informazioni Generali

Il granito è una roccia tra le più abbondanti sulla superficie terrestre, si tratta di una roccia ignea con grana che và da media a grossolana e occasionalmente può presentare megacristalli. Il granito contiene tra il 20 e il 60% di quarzo rendendolo così una tra le pietre più resistenti in assoluto.

Pulizia ordinaria

Pur essendo un materiale molto resistente, il granito può incorrere in macchie e striature. Per la pulizia quotidiana quindi andrà benissimo un detergente neutro diluito in acqua tiepida.

Pulizia straordinaria

Per rimuovere lo sporco laddove la normale pulizia non dovesse bastare, si può tranquillamente usare dell’ammoniaca o della candeggina. Il granito presenta una buona resistenza alle aggressioni chimiche di sostanze acide non troppo forti come alcool, aceto e acido citrico. Va bene quindi anche una sostanza più potente, come l’acido muriatico che comunque andrebbe riservato solo nel caso di macchie particolarmente resistenti.

Evitare Assolutamente:

Prodotti a base di acido fluoridrico e acido fosforico, che sono in grado di sciogliere il quarzo che compone i silicati.

Quarzo

Informazioni Generali

Il quarzo è il secondo minerale più abbondante sulla terra, occupa circa il 12% del volume totale ed è il quarto minerale più duro dopo topazio 3°, corindone 2° e diamante 1°. Oltre ad un ottima durezza il quarzo presenta una notevole stabilità chimica e risulta inattaccabile dagli acidi eccetto l’acido fluoridrico. Presenta inoltre un’elevata resistenza meccanica e resistenza al calore. Tali caratteristiche sono il motivo per cui viene largamente utilizzato sui top per cucine. I quarzi ricomposti infatti contengono fino al 93% di quarzo naturale e per il restante 7% di resine poliestere e pigmenti naturali.

Pulizia ordinaria

Pulire il quarzo è davvero facile basta infatti lavare la superficie con panno morbido, acqua calda e detergente liquido.

Pulizia straordinaria

Per le macchie ostinate basterà utilizzare una spugnetta non abrasiva e detergente per cucina, risciacquando con abbondante acqua e asciugando con cura.


Evitare assolutamente

Prodotti a base di acido fluoridrico, nemico n°1 del quarzo.

CERAMICI

Il Gres è un materiale speciale, studiato per garantire la massima efficienza in cucina. Resistente agli urti, ai graffi, ai prodotti chimici e al calore, il Gres garantisce il massimo comfort senza temere i segni del tempo dovuti ad un uso quotidiano della cucina e mantenendo inalterato il proprio stato iniziale senza necessità di un’attenta manutenzione.

Pulizia ordinaria

Per eliminare le macchie e gli aloni di sostante grasse ed alimentari si consiglia l’uso di una spugnetta bagnata e di semplici detergenti o sgrassatori diluiti con acqua calda, facendo particolare attenzione alla fase di risciacquo per evitare l’accumularsi di calcare e sporco.

Pulizia straordinaria

Per le macchie più corpose seguire lo stesso procedimento del quarzo.

Evitare assolutamente

L’uso di sostanze acide aggressive che rischiano di rovinare la superficie del gres.

Stoneglass

Informazioni Generali

Stoneglass è un nuovo materiale che unisce i pregi del vetro alla solidità e duttilità della pietra. Con un elevata resistenza agli agenti acidi e alcalini, Stoneglass rappresenta un’ottima alternativa per i top cucina, pavimenti, scale ecc.

Pulizia ordinaria

Pulire lo Stoneglass è particolarmente semplice non occorre infatti utilizzare alcun particolare solvente, in quanto la peculiarità del materiale rispetto ad assorbimento d’acqua e predisposizione alle macchiature ed all’aggressione chimica sono immediatamente riconoscibili dal valore 0.0 %.

 

CENTRO ASSISTENZA

 

Problemi? Marmotecnica ti dà un assistenza a 360° pre e post vendita. Invia una mail e descrivici il tuo problema, un team di esperti sarà a tua completa disposizione.

INVIACI UN MESSAGGIO

 
Translate »